Qual è la differenza tra la rete in fibra di vetro e il tnt?

La differenza è nella qualità dei supporti. Il supporto rete in fibra di vetro è realizzato in due mani ed ha uno spessore di un millimetro e mezzo. La superficie è liscia e porosa. L’effetto ottico è quello di un vero muro. Il supporto in tnt è realizzato a pennello e rullo ed ha uno spessore di mezzo millimetro. La superficie è ruvida con effetto pennellato. L’effetto ottico è quello di un muro antico. La riproduzione del disegno è uguale per entrambi i supporti.

Come viene preparato il supporto rete in fibra di vetro?

Il lavoro di preparazione del supporto è completamente artigianale. Il supporto viene preparato stendendo l’intonachino con un fracasso in due mani. Il risultato finale del lavoro di esperti artigiani è un supporto molto simile agli antichi affreschi, un vero muro con spessore di un millimetro e mezzo che si arrotola, facile da trasportare e facile da posare. Grazie alle moderne tecnologie, l'immagine viene riprodotta direttamente sull’intonaco conservando l’effetto affresco.

Come viene preparato il supporto tnt "tessuto non tessuto"?

Il supporto tnt “tessuto non tessuto” viene preparato stendendo l’intonachino con un pennello. Si ottiene così un risultato finale molto simile agli antichi affreschi. Il supporto, effetto affresco, ha uno spessore di mezzo millimetro e grazie a componenti speciali si può arrotolare rendendo facile il trasporto e soprattutto la posa in opera.

Come si applica un affresco sul muro?

Installare un affresco è un lavoro molto semplice ma nello stesso tempo deve essere fatto in maniera professionale. Il miglior risultato si ottiene trattando la parete con un fissativo murale. Se la temperatura è alta si può anche bagnare la parete per evitare che la colla si asciughi prima della posa. La prima cosa da fare è delineare il perimetro e stendere la colla all’interno del perimetro tracciato con una spatola dentata di tre millimetri facendo attenzione a non lasciare grumi. Si può così srotolare l’affresco prestando particolare attenzione al livello tracciato; è importante pressare sulla superficie per far aderire bene il supporto alla parete ed eliminare eventuali bolle d’aria. Dopo aver incollato l'affresco sul muro si procede a stuccare il bordo in modo lineare- squadrato oppure frastagliato. Prima useremo del nastro e lo applicheremo lungo il perimetro affinché l’affresco non si sporchi di stucco. Ci si può distanziare di circa quindici centimetri per annullare il dislivello di un millimetro. Dopo aver rifinito la rasatura, si può procedere applicando la vernice oppure il vostro decorativo preferito.

Si possono avere misure personalizzate?

Certo ogni affresco può essere realizzato nella misura richiesta dal Cliente.

E' possibile stampare immagini fornite dal cliente?

Possiamo stampare i vostri file purché siamo di buona qualità. Il nostro staff valuterà di volta in volta ogni immagine sottoposta.

Posso applicare un affresco all'esterno?

E' possibile ma occorre applicargli un protettivo che lo renda idrorepellente e lo protegga dai raggi UV. Dopo l'acquisto il nostro staff vi consiglierà il prodotto da usare.

Quale supporto scegliere?

La scelta del supporto è puramente soggettiva. Per applicazioni interne vanno bene entrambi i supporti. Per applicazioni esterne consigliamo la rete in fibra di vetro.

La colla viene fornita insieme all'affresco?

Se il cliente lo desidera la colla puo' essere fornita insieme all'affresco.
La colla da utilizzare è ADESILIX MT 32


www.arteaffreschi.it - P.iva 10574880018 - REA 1144859 - info@arteaffreschi.it